Progetto Tell Me Alfabetizzazione dei migranti attraverso il teatro
A+ A A-

Un dipinto sui tetti di Napoli

O meglio, sul terrazzo del complesso dell’ex ospedale della Santissima Trinità delle Monache ai Quartieri Spagnoli.
La tela, di 1500 metri quadrati è stata dipinta con il compressore dal pittore milanese Roberto Coda Zabetta e mostra vortici di colore che si integrano con il paesaggio.
Sarà inaugurata il 22 settembre e l’artista stesso indicherà agli spettatori 8 diversi punti di vista lungo la Pedamentina per variare la percezione: dal punto più basso che consentirà un’immersione nel quadro a quello più alto (San Martino) che regalerà il colpo d’occhio.
(Fonte: Repubblica)

Published in BUONE NOTIZIE

In bocca al lupo

Napoli: borseggia una donna e fugge. Finisce nel viale che costeggia il tribunale e salta all’interno del Palazzo di Giustizia. Lo hanno preso in 10mila, è accusato di furto e invasione di ufficio pubblico.
(Fonte: Ansa.it, segnalata da Marina Tondo)

Published in STORIE DI LADRI

Barra, Napoli: da discarica a campo da rugby

L'associazione Polisportiva Partenope, insieme al Comune di Napoli e alla scuola media statale Solimena, ha realizzato un progetto per la riqualificazione di un'area nel quartiere Barra di Napoli ormai diventata una discarica. Al suo posto un nuovo campo da rugby a disposizione degli studenti della scuola! E c’è già una piccola squadra!!!
Il progetto si chiama: “Da Barra con amore, grazie Rugby”.
(Fonte: Ilmattino.it)

Published in BUONE NOTIZIE

I carabinieri a spinta

Il video è stato postato su Facebook dal consigliere regionale campano dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e si vedono alcuni napoletani che spingono l’auto dei Carabinieri rimasta in panne nel quartiere Materdei.
"Il grande cuore dei napoletani” afferma Borrelli… o forse volevano solo che si togliessero di torno velocemente.

Published in BUONE NOTIZIE

A Napoli la Pizzeria dell'Impossibile

Lo slogan del progetto, una scuola per pizzaioli che forma ragazzi con storie difficili, è “Finché c'è Pizza c'è Speranza”. Nei locali comunali adiacenti il dormitorio pubblico di via de Blasiis ha aperto la “Pizzeria dell'Impossibile”, una scuola dove maestri pizzaioli insegnano a ragazzi provenienti dal carcere di Nisida a preparare ottime pizze cotte nel forno a legna. Queste vengono poi distribuite gratuitamente agli ospiti del dormitorio e ai bisognosi della città. A regime sforneranno un centinaio di pizze al giorno.
Il progetto è del Comune, che ha dato lo spazio, in collaborazione con l’azienda “Fratelli la Bufala” (40mila euro di investimento per ristrutturare il locale) e l’associazione “Scugnizzi” che invece gestisce il progetto nella realizzazione pratica.

Published in BUONE NOTIZIE

 Ads

Iscriviti alle newsletter di CACAO

E' gratis! Inserisci il tuo indirizzo e-mail nei box qui sotto
 
Iscriviti a Cacao Il Quotidiano delle buone notizie comiche

Iscriviti - cancella



Iscriviti a Cacao della domenica


Iscriviti - cancella

 

 

Leggi la Privacy

Vacanze benessere!

I Video di Alcatraz Channel

Tutti i video della Libera Università di Alcatraz

Comitato Nobel per i disabili Onlus

Nuovo Comitato Il Nobel per i Disabili Onlus
FAI UNA DONAZIONE AL COMITATO

Bonifico Bancario - Vaglia Postale

Ecovillaggio Solare di Alcatraz

 Ecovillaggio Solare di Alcatraz
Vicino ad Alcatraz, in Umbria, stiamo costruendo un ecovillaggio immerso in una valle meravigliosa, silenziosa e incontaminata. Scopri qui il progetto

SITI AFFILIATI AL NOSTRO CIRCUITO

Cacao - Quotidiano di buone notizie comiche:
www.cacaonline.it

Merci Dolci srl:
www.commercioetico.it
www.mercidolci.it
www.energiaarcobaleno.com

Eleonora Albanese:
www.eleonoraalbanese.it

Cacao è una testata giornalistica regolarmente registrata presso il Trib. di Perugia Aut. n° 634 del 21/06/1982
Redazione:
Jacopo Fo, Simone Canova, Gabriella Canova, Maria Cristina Dalbosco
E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domain Register: Associazione Cacao Libera Università di Alcatraz, S. Cristina di Gubbio 53, 06020 (PG) - PI: 00729540542