Festival EcoFuturo 2017 Padova

Quadri, tele e bozzetti di Dario Fo in vendita
A+ A A-

Gurda l'esilarante video "Perchè le donne hanno le tette?" di Jacopo Fo

Published in CACAO DELLA DOMENICA

Abdellatif Baka, il paralimpico olimpionico

Abdellatif Baka, segnatevi il nome perché questo atleta algerino, classe 1994, categoria paralimpica T13 (handicap visivi) ha fatto la storia correndo alla Paralimpiadi di Rio 2016 i 1.500 metri piani più velocemente di quanto fatto dalla medaglia d'oro olimpica Matthew Centrowitz il mese scorso. Abdellatif Baka 3'48"29, Matthew Centrowitz 3'50"00.
“Sono strafelice, peccato non esserci stato anche ad agosto” ha commentato Baka. Eroe!
Più veloci del campione olimpico sono stati anche il secondo, il terzo e il quarto della gara paralimpica.
Le buone notizie, purtroppo, sembrano fermarsi qui: le Paralimpiadi di Rio 2016 sono un flop, 60% di biglietti invenduti, il comitato organizzatore ha tagliato il budget della manifestazione riducendo i servizi, gli spazi per gli eventi e il numero di lavoratori impiegati, ritardi nei pagamenti dei viaggi in Brasile agli atleti hanno creato problemi ad almeno 10 Paesi.
Scrive il Post.it: “Ad agosto Philip Craven, presidente del comitato Paralimpico, ha detto che mai prima d’ora nei 56 anni di storia dei giochi Paralimpici ci siamo trovati di fronte a una situazione così difficile.”
Una possibile soluzione? Shira Springer, giornalista sportiva del quotidiano Boston Globe, propone di fare le Paralimpiadi prima delle Olimpiadi: “Affrontiamo la dura verità: tre settimane dopo la fine delle Olimpiadi, il mondo dello sport ha già spostato altrove la sua attenzione”.

Published in BUONE NOTIZIE

E’ tornata! E ha delle cose strabilianti da raccontare!
Abbiamo intervistato Mammachimica al primo festiva di Ecofuturo: qui il video e una ricetta facilissima

Ma lo sapevate che…

DETERGENTI A BASE DI MICRORGANISMI EFFETTIVI
Molti mi hanno scritto per avere informazioni sull’efficacia e l’ecologicità del lavaggio tramite i “microrganismi effettivi” ovvero i detergenti eMC.
Personalmente mi ha sempre lasciato perplessa questo tipo detergenza. Innanzitutto non era mai possibile avere l’inci (la lista completa degli ingredienti) di questi prodotti, spesso perché protetta da brevetto, ma chi li vende dice che sono a base di microorganismi naturalmente presenti nell’ambiente e nel nostro organismo.
Ma allora, se sono sempre presenti, dovremmo essere sempre tutti puliti!
D’altra parte, se invece c’è un brevetto, questo mi fa pensare possa essere un prodotto derivante da biotecnologia. Nulla in contrario verso le biotecnologie, anzi, ritengo siano un’ottima risorsa per l’umanità, ma tutto deve essere sperimentato, per esempio per studiare le possibili ripercussioni sull’ambiente di un “nuovo” microrganismo lavante.
Inoltre mancava la cosa più ovvia per un detersivo: il test di lavaggio, che provi scientificamente la sua efficacia.
Una cosa che utilizzata non serve a nulla e non funziona, anche se non è pericolosa, è comunque una risorsa sprecata e che inquina e basta.
Ed è proprio questo che ha fatto la rivista ALTROCONSUMO, ha testato l’efficacia di lavaggio degli eMC, seguendo le indicazioni di dosaggio del produttore e confrontandolo con quello effettuato con un detersivo tradizionale.
Purtroppo il risultato non è stato buono: gli eMC non mantengono le promesse. (...)

CONTINUA A LEGGERE CACAO DEL SABATO

Published in MAMMA CHIMICA

Il Chess Diving arriva in Italia

Si è svolto a Modena il primo torneo italiano di “Chess Diving”, gli scacchi sott'acqua (in italiano “Matto Affogato”). I partecipanti giocano una partita di scacchi sul fondo di una piscina, in apnea. Si può prendere fiato tra una mossa e l'altra ma se si vuole davvero intimorire l'avversario meglio stare sotto tutta la partita.
(Fonte: Repubblica)

Published in BUONE NOTIZIE

Il Nuovo Comitato Il Nobel per i disabili Onlus è lieto di ospitare alla Libera Università di Alcatraz il primo Festival dell'Arte Irregolare, dal 2 al 4 ottobre 2016.
30 artisti dei Dipartimenti di Salute mentale di Bologna, Piacenza e Firenze esporranno oltre 70 opere, il 3 ottobre giornata formativa sul tema “L'arte per l'inclusione”.
Per maggiori informazioni

Published in BUONE NOTIZIE

 Ads

Iscriviti alle newsletter di CACAO

E' gratis! Inserisci il tuo indirizzo e-mail nei box qui sotto
 
Iscriviti a Cacao Il Quotidiano delle buone notizie comiche

Iscriviti - cancella



Iscriviti a Cacao della domenica


Iscriviti - cancella

 

 

Leggi la Privacy

Vacanze benessere!

I Video di Alcatraz Channel

Tutti i video della Libera Università di Alcatraz

Comitato Nobel per i disabili Onlus

Nuovo Comitato Il Nobel per i Disabili Onlus
FAI UNA DONAZIONE AL COMITATO

Bonifico Bancario - Vaglia Postale

Ecovillaggio Solare di Alcatraz

 Ecovillaggio Solare di Alcatraz
Vicino ad Alcatraz, in Umbria, stiamo costruendo un ecovillaggio immerso in una valle meravigliosa, silenziosa e incontaminata. Scopri qui il progetto

SITI AFFILIATI AL NOSTRO CIRCUITO

Cacao - Quotidiano di buone notizie comiche:
www.cacaonline.it

Merci Dolci srl:
www.commercioetico.it
www.mercidolci.it
www.energiaarcobaleno.com

Eleonora Albanese:
www.eleonoraalbanese.it

Cacao è una testata giornalistica regolarmente registrata presso il Trib. di Perugia Aut. n° 634 del 21/06/1982
Redazione:
Jacopo Fo, Simone Canova, Gabriella Canova, Maria Cristina Dalbosco
E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domain Register: Associazione Cacao Libera Università di Alcatraz, S. Cristina di Gubbio 53, 06020 (PG) - PI: 00729540542