Quadri e disegni di Jacopo Fo in vendita Quadri, tele e bozzetti di Dario Fo in vendita
A+ A A-

Tutte le notizie di Scienza e Tecnologia pubblicate su Cacao

Si chiama Eco Cooler ed un sistema per rinfrescare l’aria a basso costo e senza bisogno di energia elettrica. Lo ha inventato un signore del Bangladesh, Ashis Paul, che pare ne abbia installati già 25mila in soli tre mesi.
L’Eco Cooler si costruisce con cartone e bottiglie riciclate di plastica, tagliate e poste all’esterno. L’aria calda filtra attraverso le bottiglie rinfrescandosi. Geniale!
(Fonte: Inhabitat.com)

Published in SCIENZA E TECNOLOGIA
Written by
Read more...

Si è svolto a Londra il premio per gli inventori europei dell’anno. Tra le “invenzioni” più interessanti i microchip in cartone invece che in silicio. L’idea è di due ricercatori portoghesi, dell'università nuova di Lisbona.
"Finora la carta era stata usata come semplice supporto su cui creare i circuiti - ha spiegato Rodrigo Martins - noi abbiamo trovato il modo di usarla come parte integrante di un microchip. In realtà non abbiamo dovuto vincere una complessa sfida tecnologica ma abbiamo semplicemente avuto un'idea nuova, ossia usare la carta per sostituire letteralmente il silicio".
Gli smartphone del futuro avranno l’aspetto di una scatola di cereali.
(Fonte: Repubblica)

Published in SCIENZA E TECNOLOGIA
Written by
Read more...

Gli anelli della grotta di Bruniquel, nel sud della Francia, sono stati scoperti nel 1992 ma solo ora sono stati studiati dagli archeologi francesi che hanno scoperto che si tratta di una vera e propria struttura architettonica.  Sono composti da circa 400 pezzi di stalagmiti, con dimensioni che vanno dai 2 ai quasi 7 metri, e risalgono a 176.000 anni fa.
Il che fa di questa costruzione la più antica finora conosciuta realizzata dall'uomo. "La nostra ricerca - scrivono gli scienziati francesi - dimostra che la società dei Neanderthal aveva già degli elementi di modernità che ora possono essere dimostrati e che sono emersi prima del previsto, come l'organizzazione dello spazio, l'uso del fuoco e l'occupazione delle caverne".
Cavernicoli un corno!
(Fonte: Repubblica)

Published in SCIENZA E TECNOLOGIA
Written by
Read more...

La dimensione del naso dipende dal Dna. In particolare in 4 geni 'scultori' scoperti in uno studio pubblicato su 'Nature Communications', condotto da un gruppo di scienziati dell'University College di Londra (Ucl). I mattoncini del genoma che decidono lunghezza, larghezza, curvatura, ampiezza della base, apertura delle narici, dolcezza o asprezza della punta si chiamano GLI3, DCHS2, PAX1 E RUNX2. Ciascuno ha il suo compito e tutti insieme cesellano la struttura della parte.
Se non vi piace prendetevela con loro o con il chirurgo plastico.
(Fonte: L’Espresso)

Published in SCIENZA E TECNOLOGIA
Written by
Read more...

Ma cosa è successo, perché la gran parte del nostro Paese non ne sa niente.

Ci siamo rivolti ad alcuni direttori dei giornali più importanti e di alcune televisioni ma nessun fra quelli di maggior tiratura, a parte il Fatto Quotidiano, si è dato disponibile a pubblicare la notizia che ora vi andiamo illustrando.
E’ successo che da noi, in Italia, un gruppo di ricercatori della Università di Siena coadiuvati da altri scienziati del CNR di Pavia avrebbero scoperto un metodo davvero geniale per combattere e annientare i virus di un numero incredibile di patologie che da anni affliggono l’umanità. La tecnica impiegata normalmente, da parte dei medici di tutto il pianeta, è quella classica cioè attaccare frontalmente i virus causa delle infezioni, spesso mortali, nel tentativo di liberare il paziente distruggendo il morbo. E molti sono i casi in cui il farmaco usato raggiunge il risultato di guarire l’ammalato. Ma spesso ecco che dobbiamo assistere al riemergere della malattia grazie ad un virus che si è modificato per riattaccare spietatamente la vittima.
La cosa ci sorprende poiché scopriamo che il virus ha facoltà imprevedibili: è scaltro e caparbio e soprattutto possiede un cervello collettivo, sì un vero e proprio apparato pensante che inventa, che ricrea di volta in volta la propria personalità con nuova e inaspettata violenza.
Davanti a un fenomeno del genere Charles Darwin si sarebbe messo a urlare di soddisfazione: “Avevo ragione. I virus sono esseri dotati di intelligenza e sanno evolversi nel massimo della criminalità, proprio come gli esseri umani!”. (...)

CONTINUA A LEGGERE

#NoMoreVirus

Published in SCIENZA E TECNOLOGIA
Written by
Read more...

Colin Furze, un ingegnere autodidatta ha costruito una bicicletta volante. Il veicolo aereo sembra essere manovrabile ma ha ancora qualche problema di atterraggio. Furze deve infatti usare i piedi per fermarlo e saltare giù al volo per evitare di essere ferito dalle pale. L’inventore ha al suo attivo anche altre invenzioni come la moto più lunga del mondo, il passeggino più veloce e una bici spinta da motori a reazione.
Questo sua ultima invenzione è parte di progetto chiamato Unlearn, nato per incoraggiare le persone a stimolare la fantasia progettando cose completamente nuove.
Il passeggino più veloce?!?
(Fonte: Caterpillar)

Published in SCIENZA E TECNOLOGIA
Written by
Read more...

Si chiama Ink Hunter e arriva dall’Ucraina questa nuova app che permette in modo molto realistico di vedere in anteprima come sarà un tatuaggio sulla vostra pelle.
Per funzionare, Ink Hunter richiede solamente uno smartphone e una penna. Bastano tre linee di inchiostro tracciate sulla pelle, a formare una sorta di “square smile”, per delimitare il perimetro e le dimensioni del tatuaggio desiderato.
Basandosi sulla posizione dell’inchiostro, gli algoritmi di Ink Hunter adeguano il disegno, distorcendone la forma, fino ad adattarlo all’anatomia del punto prescelto. L’impressione di “indossare” il tatuaggio è estremamente realistica poiché tramite la fotocamera è possibile osservare su di sé il disegno in tempo reale e a diverse angolazioni.
(Fonte: Wired)

Published in SCIENZA E TECNOLOGIA
Written by
Read more...

Al Liberty Science Center, nel New Jersey, è possibile vivere sulla propria pelle l’esperienza di essere anziani. L’esperimento, che si chiama Genworth Aging Experience consiste nell’indossare un esoscheletro che fa sentire i muscoli indeboliti, le articolazioni meno flessibili, l’udito e la vista attenuati.
Fare questa esperienza dovrebbe far comprendere ai giovani come ci si sente in tarda età e quindi insegnare loro ad essere più comprensivi con gli anziani.
Speriamo bene.
(Fonte: Wired)

Published in SCIENZA E TECNOLOGIA
Written by
Read more...

O scrittori scarsi?
Alla terza edizione del premio letterario Nikkei Hoshi Shinichi è stato ammesso un romanzo scritto “in collaborazione” da esseri umani e da un computer.
Gli esseri umani, un gruppo di ricercatori dell'Università di Hakodate guidato dal professor Hitoshi Matsubara, hanno deciso i parametri di massima del romanzo, come la trama e il genere dei personaggi. Il programma ha poi iniziato a scrivere restando all'interno dei parametri indicatigli, scegliendo da un vocabolario di parole e frasi preparato sempre dai ricercatori.
Il romanzo si intitola, con logica lapalissiana: “Il giorno in cui un computer scrisse un romanzo”, è riuscito a passare la prima fase delle selezioni, ma non ha vinto.
Il computer ha dichiarato che l’anno prossimo ci riprova.
(Fonte: Wired)

Published in SCIENZA E TECNOLOGIA
Written by
Read more...

Dal 2011 esiste Arts@Cern, che dall’interno dell’istituzione scientifica cerca di creare sinergie tra arte, scienze e tecnologia: per farlo invita artisti che si interroghino sul significato culturale della scienza, e che sappiamo per esempio trasformare in un’opera d’arte gli oggetti delle ricerche effettuate dagli scienziati del Cern.
Quindi se siete interessati e artisti il Cern offre tre mesi di residenza tra la Svizzera e Liverpool, una borsa di studio da circa 14mila euro per dimostrare che arte e acceleratori di particelle sono tutt’altro che distanti.
Astenersi iperrealisti.
(Fonte: Ansa.it)

Published in SCIENZA E TECNOLOGIA
Written by
Read more...

 Ads

Iscriviti alle newsletter di CACAO

E' gratis! Inserisci il tuo indirizzo e-mail nei box qui sotto
 
Iscriviti a Cacao Il Quotidiano delle buone notizie comiche

Iscriviti - cancella



Iscriviti a Cacao della domenica


Iscriviti - cancella

 

 

Leggi la Privacy

Vacanze benessere!

I Video di Alcatraz Channel

Tutti i video della Libera Università di Alcatraz

Comitato Nobel per i disabili Onlus

Nuovo Comitato Il Nobel per i Disabili Onlus
FAI UNA DONAZIONE AL COMITATO

Bonifico Bancario - Vaglia Postale

Ecovillaggio Solare di Alcatraz

 Ecovillaggio Solare di Alcatraz
Vicino ad Alcatraz, in Umbria, stiamo costruendo un ecovillaggio immerso in una valle meravigliosa, silenziosa e incontaminata. Scopri qui il progetto

SITI AFFILIATI AL NOSTRO CIRCUITO

Cacao - Quotidiano di buone notizie comiche:
www.cacaonline.it

Merci Dolci srl:
www.commercioetico.it
www.mercidolci.it
www.energiaarcobaleno.com

Eleonora Albanese:
www.eleonoraalbanese.it

Cacao è una testata giornalistica regolarmente registrata presso il Trib. di Perugia Aut. n° 634 del 21/06/1982
Redazione:
Jacopo Fo, Simone Canova, Gabriella Canova, Maria Cristina Dalbosco
E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domain Register: Associazione Cacao Libera Università di Alcatraz, S. Cristina di Gubbio 53, 06020 (PG) - PI: 00729540542