Progetto Tell Me Alfabetizzazione dei migranti attraverso il teatro
A+ A A-

Tutte le notizie di Ecologia, Ambiente, Energia Rinnovabili, Risparmio Energetico pubblicate su Cacao

torna
EcoFuturo, il Festival delle EcoTecnologie e dell’Autocostruzione!

Questa quarta edizione si terrà a Padova, nella splendida struttura del Parco Fenice, che è un vero e proprio tuffo nel futuro.
Di seguito la prima bozza del programma. L’edizione di quest’anno è dedicata, in particolare, alla terra:

ECO & EQUO
Le ecotecnologie e la promessa della Terra
Questi sono i temi che svilupperemo nelle diverse giornate:

MERCOLEDÌ 12 LUGLIO
ore 10-13:
«LE QUATTRE POUR MILLE»: LA PROMESSA DELLA TERRA
ecoaratura, #Biogasfattobene e la vita del mondo di sotto

ore 14,30-17,30:
LE POTENZIALITÀ DEL RECUPERO ENERGETICO
energia elettrica bassobollente, geotermia, cicli binari, scambiatori in pozzo

GIOVEDÌ 13 LUGLIO
ore 10-13:
LA RIGENERAZIONE URBANA
LED e salute, riduzione dei rifiuti, i rifiuti e il biometano, verde compensativo e orti urbani bioattivi, postazioni di ricarica

ore 14,30-17,30:
LE BONIFICHE POSSIBILI
l’era dell’ecodragaggio per bonifiche portuali, fluviali e terrestri; bioremediation per l’inertizzazione e detossificazione di sedimenti contaminati; il fitorisanamento: ruolo delle piante nelle bonifiche

VENERDÌ 14 LUGLIO

ore 10-13:
LA CASA ECOSICURA, CON IL LEGNO E NON SOLO
foreste rinnovabili, cappotti e infissi termici, LED, cucine a induzione, risparmio e inquinamento indoor

ore 14,30-17,30:
LIBERAENERGIA E LIBEROFUTURO
gli storage, i sistemi di distribuzione chiusi, fotovoltaico leggero e mobile, biometano e geotermia per la rete 100% rinnovabile, incontro firmatari petizione Change.org

SABATO 15 LUGLIO

ore 10-13:
FUORI L’ITALIA DAL GASOLIO, FUORI IL GASOLIO DALL’ITALIA
il biometano per i motori diesel, dual-fuel per camion, autobus e navigazione

ore 14,30-17,30:
ECO & EQUO, ETICA DEL PRODOTTO ED ETICA D’IMPRESA
la via della seta etica, da dipendenti a collaboratori d’impresa; i racconti e le storie di chi non predica ma attua il cambiamento

DOMENICA 16 LUGLIO:

RADUNO VEICOLI ELETTRICI E MOBILITÀ ALTERNATIVA
elettromuoversi, alleanza elettrico-biometano, navigazione elettrica e fotovoltaica

Il programma dettagliato del Festival è in via di definizione e sarà disponibile fra pochi giorni sul sito del Festival.

Il sito ufficiale del Festival EcoFuturo
Il sito del Fenice Green Energy Park a Padova

Published in ECO-NEWS
Read more...

Uno studio nato da una collaborazione tra ricercatori svizzeri, cinesi e svedesi pubblicato su Nature presenta una nuova tecnologia con cui realizzare celle fotovoltaiche ottimizzate per l’utilizzo indoor, che in futuro potrebbero aiutare a riciclare la luce con cui illuminiamo le nostre case per alimentare sensori e altri piccoli dispositivi domestici.
In pratica potremo riciclare l’energia prodotta dalle lampadine di casa, a loro volta a basso consumo, per illuminare piccoli apparecchi, come ad esempio le piccole lampadine dell’albero di Natale, la cui luce a sua volta potrebbe essere riciclata…
Ci è venuto il mal di testa.

Published in ECO-NEWS
Read more...

Il 26 maggio 2017, per la prima volta, in Gran Bretagna i pannelli solari fotovoltaici hanno fornito più energia delle centrali nucleari.
L’annuncio arriva da Paul Barwell, CEO di Solar Trade Association: “Verso mezzogiorno l’output del parco fotovoltaico UK ha raggiunto gli 8,75 GW, fornendo quasi il 25% della domanda totale del Regno Unito. E’ stata la prima volta che il solare ha generato più del nucleare (21,5%).”
(Fonte: Rinnovabili.it)

Published in ECO-NEWS
Read more...

Nel Wyoming, USA, la American arm of Goldwind, braccio statunitense di un’azienda cinese specializzata nella produzione e gestione di impianti eolici, offrirà corsi gratuiti di formazione sulle rinnovabili agli ex minatori di carbone di Carbon County, oggi rimasti senza lavoro.
L’annuncio è stato dato durante una conferenza sull’energia svoltasi proprio a Carbon County,  Wyoming.
E’ la perfetta metafora del cambiamento in atto nell’industria energetica.
(Fonte: Qz.com, segnalata da Nicola, grazie!)

Published in ECO-NEWS
Read more...

Ogni anno l’erosione delle coste elimina circa due terzi delle spiagge nel mondo. L’azienda neozelandese produttrice di birra di nome DB Breweries ha costruito una macchina in grado di ridurre le proprie bottiglie di birra in sabbia. Per farlo la macchina rimuove l’etichetta, frantuma la bottiglia in frammenti che tratta successivamente con uno screener in grado di ridurne ulteriormente le dimensioni. Tutto il processo richiede qualche secondo e produce 200 grammi di sabbia da ogni bottiglia di vetro. Grazie a questo processo si possono ottenere 100 tonnellate di sabbia ogni 500.000 bottiglie di birra.
Il classico caso che unisce l’utile al dilettevole.
(Fonte: Ansa.it)

Published in ECO-NEWS
Read more...

Il corvo imperiale è il peggior nemico delle tartarughe del deserto californiano, così vorace da minacciarne l’estinzione.
E allora il biologo Tim Shields ha deciso di correre ai ripari senza nuocere agli uccelli. Le soluzioni sono varie e tutte creative: ha costruito con una stampante 3D gusci di tartaruga perfetti che se beccati emettono uno spruzzo di concentrato di uva irritanti per i corvi.
Non contento ha inventato anche una piccola macchina radiocomandata che emette un raggio laser che scaccia i predatori e che può essere telecomandata anche a distanza. Intende farne un videogame.
Da Abbiategrasso potremo salvare le tartarughe in California. Figo!
(Fonte: Repubblica)

Published in ECO-NEWS
Read more...

Nato e cresciuto nel campo profughi di Awserd, vicino a Tindouf, Algeria, Tateh Lehbib Breica ha vinto una borsa di studio e conseguito un master in Efficienza energetica grazie all’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR). Il suo progetto doveva essere la costruzione di un giardino panoramico riciclando bottiglie di plastica che vengono riempite di sabbia e utilizzate, impilate, per costruire i muri portanti (poi intonacati con acqua e terra).
In corso d’opera però il giardino è diventata una casa, la casa di sua nonna.
Ad oggi, sempre grazie all’aiuto dell’UNHCR, le case in bottiglie di plastica realizzate da Breica sono 26.
Resistono meglio delle strutture in mattoni di terra cruda alle forti piogge, alle tempeste di sabbia e all’escursione termica tra giorno e notte (in certi periodi anche 45 gradi di differenza).
(Fonte: Rinnovabili.it)

Published in ECO-NEWS
Read more...

Nel maggio del 1982, 35 anni fa, sul tetto di quella che oggi è la Scuola universitaria della Svizzera italiana (SUPSI), a Canobbio, Canton Ticino, veniva installato un impianto fotovoltaico da 10 kilowatt. Fu il primo impianto solare d’Europa connesso alla rete elettrica.
“Da allora, - spiega SwissSolar - l’impianto è rimasto sempre in servizio senza interruzioni e ancora oggi funziona bene. Questa esperienza pratica ha un impatto significativo sull’economicità degli impianti fotovoltaici: l’investimento iniziale può essere ammortizzato su oltre 30 anni, e con bassi costi di manutenzione.”
La diminuzione della resa dei pannelli è di circa lo 0,5% annuo.
(Fonte: TicinoNews.ch)

Published in ECO-NEWS
Read more...

Grazie a un nuovo parco eolico marino inaugurato lo scorso anno nel Regno Unito (al largo di Liverpool) e di cui detiene il 25%, la Lego produce più energia da fonti rinnovabili di quella consumata non soltanto dalle strutture produttive, ma anche da uffici e negozi.
Così Lego raggiunge il 100% di rinnovabili con tre anni di anticipo rispetto al programmato 2020.
Per festeggiare l’evento Lego ha costruito una turbina eolica con i mattoncini.
(Fonte: Greenstyle.it)

Published in ECO-NEWS
Read more...

Con una netta maggioranza, 58,2%, la consultazione popolare ha stabilito l’abbandono dell’energia nucleare entro il 2050.
Secondo il governo la manovra costerà 40 franchi (36,50 euro) a famiglia all’anno, un aggravio che dovrebbe essere compensato con programmi di efficienza energetica sia nel settore industriale che residenziale.
La prima centrale nucleare a fermare i battenti dovrebbe essere quella di Beznau, situata nel cantone settentrionale di Aargau e in funzione da 47 anni. Si tratta della più vecchia centrale nucleare del mondo.
(Fonte: Lifegate)

Published in ECO-NEWS
Read more...

 Ads

Iscriviti alle newsletter di CACAO

E' gratis! Inserisci il tuo indirizzo e-mail nei box qui sotto
 
Iscriviti a Cacao Il Quotidiano delle buone notizie comiche

Iscriviti - cancella



Iscriviti a Cacao della domenica


Iscriviti - cancella

 

 

Leggi la Privacy

Vacanze benessere!

I Video di Alcatraz Channel

Tutti i video della Libera Università di Alcatraz

Comitato Nobel per i disabili Onlus

Nuovo Comitato Il Nobel per i Disabili Onlus
FAI UNA DONAZIONE AL COMITATO

Bonifico Bancario - Vaglia Postale

Ecovillaggio Solare di Alcatraz

 Ecovillaggio Solare di Alcatraz
Vicino ad Alcatraz, in Umbria, stiamo costruendo un ecovillaggio immerso in una valle meravigliosa, silenziosa e incontaminata. Scopri qui il progetto

SITI AFFILIATI AL NOSTRO CIRCUITO

Cacao - Quotidiano di buone notizie comiche:
www.cacaonline.it

Merci Dolci srl:
www.commercioetico.it
www.mercidolci.it
www.energiaarcobaleno.com

Eleonora Albanese:
www.eleonoraalbanese.it

Cacao è una testata giornalistica regolarmente registrata presso il Trib. di Perugia Aut. n° 634 del 21/06/1982
Redazione:
Jacopo Fo, Simone Canova, Gabriella Canova, Maria Cristina Dalbosco
E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domain Register: Associazione Cacao Libera Università di Alcatraz, S. Cristina di Gubbio 53, 06020 (PG) - PI: 00729540542