Quadri e disegni di Jacopo Fo in vendita Quadri, tele e bozzetti di Dario Fo in vendita
A+ A A-

Tutte le notizie di Ecologia, Ambiente, Energia Rinnovabili, Risparmio Energetico pubblicate su Cacao

Con una netta maggioranza, 58,2%, la consultazione popolare ha stabilito l’abbandono dell’energia nucleare entro il 2050.
Secondo il governo la manovra costerà 40 franchi (36,50 euro) a famiglia all’anno, un aggravio che dovrebbe essere compensato con programmi di efficienza energetica sia nel settore industriale che residenziale.
La prima centrale nucleare a fermare i battenti dovrebbe essere quella di Beznau, situata nel cantone settentrionale di Aargau e in funzione da 47 anni. Si tratta della più vecchia centrale nucleare del mondo.
(Fonte: Lifegate)

Published in ECO-NEWS
Read more...

Grazie a un provvedimento proposto dal Movimento 5 Stelle e approvato pochi giorni fa, d’ora in poi durante le riunioni e conferenze della Giunta e del Consiglio comunale di Perugia non potrà più essere distribuita acqua minerale in bottiglia.
L’acqua dovrà essere del rubinetto e in brocca di vetro.
Nell'ordine del giorno anche il ripristino e l’incremento delle fontanelle pubbliche tradizionali nei vari quartieri della città e la predisposizione per le casette dell’acqua pubblica.
(Fonte: Perugiatoday.it)

Published in ECO-NEWS
Read more...

Da fine maggio le auto elettriche potranno fare il giro del lago di Como senza temere di rimanere “a secco”. Verranno installate 17 colonnine Tesla per la ricarica dei veicoli e motoveicoli.
Il progetto è stato ideato da Grandi Giardini Italiani con la collaborazione di 27 tra Comuni, proprietari di alberghi e enti culturali del territorio. Nella maggior parte dei casi, la ricarica per gli utenti sarà gratuita.
Maggiori info qui.
(Fonte: Milano.Corriere.it)

Published in ECO-NEWS
Read more...

Secondo una ricerca condotta dall'Università di Copenaghen e pubblicata sul Journal of Cleaner Production mangiare grilli è più sostenibile che mangiare pollo. Lo studio ha confrontato 15 diversi parametri ambientali dell’allevamento dei polli e dei grilli.
Spiega Afton Halloran, autore dello studio: “Gli insetti in molti casi possono essere paragonabili a carne e pesce per valori nutrizionali. Il fatto di aver mostrato che possono essere prodotti in modo più sostenibile significa che hanno un enorme potenziale per ridurre l'impatto ambientale della produzione alimentare”.
Chissà come sono saltati in padella…
(Fonte: Ansa)

Published in ECO-NEWS
Read more...

La proposta partita dal gruppo di EcoFuturo (e in particolare da Fabio Roggiolani) per liberalizzare lo scambio e la vendita di energie da fonti rinnovabili tra cittadini (prosumers, produttori-consumatori), inserita come emendamento nel DDL concorrenza, non è stata approvata.
Il Sen. Tommaselli, relatore del DDL, ha però annunciato che il Governo lavorerà a un provvedimento organico su questo tema che verrà emanato nelle prossime settimane.
Noi continuiamo a raccogliere firme della petizione, giunta a quasi 27mila sottoscrizioni per tenere alta l’attenzione su questo argomento.
“L’applicazione di questa riforma non squilibra le reti ma le razionalizza, le rende più programmabili e le accorcia, determinando un immediato risparmio in termini di efficienza dato che la rete perde in trasmissione almeno il 10% di quanto immette.”
Qui alcuni video che spiegano la proposta

Published in ECO-NEWS
Read more...

Il Comune di Ponte nelle Alpi, provincia di Belluno, ha vietato l’uso in tutto il territorio comunale dei prodotti fitosanitari più pericolosi (categoria di rischio “H”) attualmente utilizzati in agricoltura.
Non è il primo Comune: a Castelnuovo Magra, La Spezia, è vietato l’impiego di erbicidi a base di glifosato vicino alle aree pubbliche, mentre nel Comune di Malles, vincitore di Premio Natura 2017 (http://www.premionatura.it/vincitori_premionatura/comune-di-malles/), sono vietati tutti i pesticidi chimici.
No al glifosate anche dai Consigli Regionali di Toscana e Calabria.
(Fonte: SlowFood.it)

Published in ECO-NEWS
Read more...

L’ultimo rapporto dell’Agenzia internazionale per l’energia rinnovabile (Irena) riporta che le rinnovabili in tutto il mondo hanno dato lavoro, direttamente o indirettamente, a 8,1 milioni di persone nel 2015, il 5 per cento in più rispetto all’anno prima.
Il settore che sta creando più occupazione è il fotovoltaico, in particolare in Giappone e Stati Uniti, stabile la Cina, mentre decresce in Europa.
Scrive Lifegate.it: “Secondo la Fondazione Solar, l’industria solare americana ha occupato nel 2016 più di 260mila lavoratori a livello nazionale. Un numero di occupati che è ben al di sopra di quelli che si contano mettendo insieme la forza lavoro utilizzata da Apple, Google e Facebook.”

Published in ECO-NEWS
Read more...

Prodotta dalla società danese Wave Star Energy, tecnicamente è una piattaforma oleodinamica in grado di assorbire l’energia delle onde del mare, attraverso speciali galleggianti collegati direttamente a delle leve che si muovono dall’alto verso il basso, e trasformarla in energia elettrica.
Più forti sono le onde, più energia elettrica si produce ma in caso di tempesta i galleggianti possono essere alzati in una posizione di sicurezza.
La piattaforma Wave star che si vede nel video è installata a Hanstholm, Danimarca, ha una capacità di 600 kWp ed è collegata alla rete elettrica dal 2010.
Si stima che sfruttando lo 0,1% dell'energia degli oceani si potrebbe soddisfare oltre 5 volte il fabbisogno mondiale di energia.

Published in ECO-NEWS
Read more...

Il birrificio Heineken di Massafra, provincia di Taranto, grazie al solare fotovoltaico produce quasi il 20% del proprio fabbisogno energetico.
Sul tetto dell’azienda sono stati installati 13mila pannelli distribuiti su una superficie di oltre 50mila mq. Sono in grado di generare 4,42 GWh di energia elettrica all’anno.
Grazie ad altri accorgimenti, dal 2010 a Massafra è stato ridotto il consumo idrico del 17,7%, il consumo di energia elettrica del 9,6% e il consumo di energia termica del 15%.
(Fonte: Business Insider Italia)

Published in ECO-NEWS
Read more...

E’ successo alla Michigan State University, negli Stati Uniti. Appurato che un intero stock di maionese, oltre 5.000 litri, era avariata, Carla Iansiti e Cole Gude, i due responsabili della sostenibilità all’interno dell’Università, hanno deciso di trasformarla in energia (biogas) utilizzando un biodigestore anaerobico.
Per il suo impegno nell’uso dei digestori anaerobici, la cui energia alimenta varie fattorie nell’area del campus, l’Università è stata premiata diverse volte.
Dopo 5.000 litri di maionese i batteri nel digestore sono entrati in sciopero.
(Fonte: Propositivo.eu)

Published in ECO-NEWS
Read more...

 Ads

Iscriviti alle newsletter di CACAO

E' gratis! Inserisci il tuo indirizzo e-mail nei box qui sotto
 
Iscriviti a Cacao Il Quotidiano delle buone notizie comiche

Iscriviti - cancella



Iscriviti a Cacao della domenica


Iscriviti - cancella

 

 

Leggi la Privacy

Vacanze benessere!

I Video di Alcatraz Channel

Tutti i video della Libera Università di Alcatraz

Comitato Nobel per i disabili Onlus

Nuovo Comitato Il Nobel per i Disabili Onlus
FAI UNA DONAZIONE AL COMITATO

Bonifico Bancario - Vaglia Postale

Ecovillaggio Solare di Alcatraz

 Ecovillaggio Solare di Alcatraz
Vicino ad Alcatraz, in Umbria, stiamo costruendo un ecovillaggio immerso in una valle meravigliosa, silenziosa e incontaminata. Scopri qui il progetto

SITI AFFILIATI AL NOSTRO CIRCUITO

Cacao - Quotidiano di buone notizie comiche:
www.cacaonline.it

Merci Dolci srl:
www.commercioetico.it
www.mercidolci.it
www.energiaarcobaleno.com

Eleonora Albanese:
www.eleonoraalbanese.it

Cacao è una testata giornalistica regolarmente registrata presso il Trib. di Perugia Aut. n° 634 del 21/06/1982
Redazione:
Jacopo Fo, Simone Canova, Gabriella Canova, Maria Cristina Dalbosco
E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domain Register: Associazione Cacao Libera Università di Alcatraz, S. Cristina di Gubbio 53, 06020 (PG) - PI: 00729540542