Progetto Tell Me Alfabetizzazione dei migranti attraverso il teatro
A+ A A-

Secondo uno studio recentemente pubblicato su Lancet e condotto analizzando 195 paesi in tutto il mondo, è emerso che analizzando i tassi di mortalità per 32 malattie la qualità dell’assistenza sanitaria è migliorata.
Per determinarlo un gruppo di ricercatori ha riassunto i dati raccolti mediante un indice definito Heathcare Access and Quality Index (HAQ Index) che, con una scala da 0 a 100, indica il livello di assistenza sanitaria dei Paesi. Ebbene da quest’analisi è emerso che ben 167 Paesi su 195 ha registrato un miglioramento significativo dell’indice dal 1990 al 2015.
Secondo la classifica sul podio dei Paesi con il miglior sistema sanitario c’è l’Andorra, con 95 punti, l’Islanda (94) e la Svizzera (92 punti). A pari merito con 90 di HAQ Index si contendono la medaglia di legno: Svezia, Norvegia, Australia, Finlandia, Spagna e Paesi Bassi. Al quinto posto insieme al Lussemburgo e Giappone si trova l’Italia con ben 89 punti.

Published in BUONE NOTIZIE

Ultimo tango a Buenos Aires

Mercoledì scorso l'Argentina ha legalizzato l'uso terapeutico della cannabis e dei suoi derivati, come l'olio, stabilendo un regolamento per la prescrizione e distribuzione ai pazienti e creando un programma di ricerca presso il Ministero della Salute che garantisca accesso gratuito ai bisognosi. Lo Stato importerà la cannabis e derivati fin quando le agenzie governative autorizzate non ne avranno prodotta abbastanza per i pazienti e la ricerca.
(Fonte: Usnews, segnata da Davide Calabria, grazie!)

Published in BUONE NOTIZIE

Non fumare vicino al cartellone

L’idea è di una farmacia svedese, la Apotek Hjartat, che ha installato un cartellone munito di sensori. Chi fuma vicino all’immagine vede l’uomo ritratto iniziare a tossire e poi dire "La nostra missione è quella di aiutarvi a vivere una vita più lunga e sana”.
Imbarazzante.
(Fonte: Repubblica)

Published in SALUTE

Le buone notizie della sanità toscana

Bella iniziativa della Giunta regionale toscana che ha promosso la pubblicazione di un volume, 400 pagine, dedicato alla buone notizie della sanità. Una raccolta di notizie positive uscite nei giornali e nelle agenzie di stampa dal 1 novembre 2015 al 31 ottobre 2016.
Si scopre così che in Toscana ogni giorno 107 mila persone vanno dal medico di famiglia, 40 mila fanno analisi di laboratorio o ricorrono a prestazione ambulatoriali, 638 si sottopongono a un intervento chirurgico.
“Da questa raccolta di articoli – scrive l’assessore al Diritto alla salute Stefania Saccardi nella prefazione – emerge limpida la realtà della regione in cui viviamo. Una regione di eccellenza, in cui le cure sociosanitarie sono ai vertici delle classifiche non solo italiane ma dell’intero continente.”
(Fonte: Stamptoscana.it)

Published in SALUTE

Il Teatro Fa Bene torna in Mozambico!

Dall'8 dicembre Iacopo Patierno e Felix Mambucho, rispettivamente regista della web serie e del film tratti da “Il Teatro Fa Bene” e aiuto regista dello spettacolo teatrale, saranno nuovamente a Pemba, nel nord del Mozambico, per una settimana di training video/teatrale con 4 attori amatoriali della Casa Provincial da Cultura di Cabo Delgado, che ha sede proprio a Pemba.
In una settimana verrà organizzato un flash mob per sensibilizzare la popolazione sulla prevenzione di alcune malattie, in particolar modo del colera. A breve inizierà la stagione della pioggia e scoppierà l'emergenza colera.
L'idea del flash mob: due attori travestiti da virus (tute arancioni con strisce di stoffa colorata) si nascondono sotto due teli di juta, simboleggianti la sporcizia. Si muoveranno al suono di strumenti a percussione improvvisati, con un ritmo lento, costante e ordinato, quasi rituale.
Venuti allo scoperto insceneranno una danza molto più rumorosa, suonando delle grosse latte vuote.
I due attori-virus incontrano poi un piccolo corteo composto da una ventina di figuranti travestiti con costumi tradizionali mozambicani realizzati con pezze di tessuto, mazzetti di paglia e foglie. Nel corteo ci sono anche dei percussionisti e due attrici adornate con tessuti bianchi e azzurri e con in mano bottigliette di plastica piene di acqua pulita. Ne nasce una battaglia/danza, i percussionisti del corteo accelerano il ritmo, gli altri gridano e si sbracciano ma le due ragazze hanno la meglio solo quando gettano l'acqua pulita delle bottigliette addosso ai virus. I due attori travestiti da virus si accasciano a terra e il corteo fa un girotondo finale per festeggiare l'igiene e la salute ritrovata.
Questo il canovaccio scenico del flash mob, che sarà completato da una serie di interviste video alle autorità sanitarie di Pemba che racconteranno le cautele e le precauzioni per proteggersi dal colera e da malattie analoghe.
Stiamo realizzando in Italia, proprio in questi giorni, i costumi dei due virus mentre Iacopo, Felix e i ragazzi della Casa della Cultura di Pemba si occuperanno delle percussioni, dei vestiti per le due ragazze “acqua-pura”. Iacopo guiderà poi le interviste mentre Felix preparerà il flash mob.
Sarà un grande spettacolo!

Questo stage/training durerà una settimana e nasce dal successo del progetto Il Teatro Fa Bene che a maggio 2016 ci ha visto recitare nei villaggi del Distretto di Palma. Speriamo di poter fornire ai ragazzi nozioni di base sulla preparazione di un evento teatrale, anche se piccolo: i costumi, la sceneggiatura, la preparazione, fino all'andata in scena vera e propria. Un'esperienza completa, fatta direttamente sul campo, lo stesso format che abbiamo usato per Il Teatro Fa Bene e che si è rivelato un successo.
E successo sta avendo anche la web serie de Il Teatro Fa Bene, di cui Iacopo Patierno è ideatore, regista e montatore. Dopo essere stata presentata ai festival di Roma e di Berlino, è attualmente nella selezione finale dei festival di Rio de Janeiro, di Londra e di Miami (South Florida Webfest), dove è una delle 4 web serie selezionate nella categoria "non-fiction".
Per vedere i video della web serie de Il Teatro Fa Bene clicca qui

Published in BUONE NOTIZIE
Pagina 1 di 10

 Ads

Iscriviti alle newsletter di CACAO

E' gratis! Inserisci il tuo indirizzo e-mail nei box qui sotto
 
Iscriviti a Cacao Il Quotidiano delle buone notizie comiche

Iscriviti - cancella



Iscriviti a Cacao della domenica


Iscriviti - cancella

 

 

Leggi la Privacy

Vacanze benessere!

I Video di Alcatraz Channel

Tutti i video della Libera Università di Alcatraz

Comitato Nobel per i disabili Onlus

Nuovo Comitato Il Nobel per i Disabili Onlus
FAI UNA DONAZIONE AL COMITATO

Bonifico Bancario - Vaglia Postale

Ecovillaggio Solare di Alcatraz

 Ecovillaggio Solare di Alcatraz
Vicino ad Alcatraz, in Umbria, stiamo costruendo un ecovillaggio immerso in una valle meravigliosa, silenziosa e incontaminata. Scopri qui il progetto

SITI AFFILIATI AL NOSTRO CIRCUITO

Cacao - Quotidiano di buone notizie comiche:
www.cacaonline.it

Merci Dolci srl:
www.commercioetico.it
www.mercidolci.it
www.energiaarcobaleno.com

Eleonora Albanese:
www.eleonoraalbanese.it

Cacao è una testata giornalistica regolarmente registrata presso il Trib. di Perugia Aut. n° 634 del 21/06/1982
Redazione:
Jacopo Fo, Simone Canova, Gabriella Canova, Maria Cristina Dalbosco
E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domain Register: Associazione Cacao Libera Università di Alcatraz, S. Cristina di Gubbio 53, 06020 (PG) - PI: 00729540542